Notizie ed eventi

Grapperie aperte

'Grapperie aperte' svela ai visitatori segreti e sapori delle distillerie italiane

Domenica 5 ottobre l’appuntamento autunnale con degustazioni e mostre

Trento – Le distillerie aprono le porte al pubblico per svelare ad appassionati e curiosi segreti e sapori della grappa prodotta sul territorio italiano. Sulla scia del successo della scorsa edizione, quando la manifestazione ha attirato circa 17mila visitatori, anche quest’anno torna l’appuntamento classico dell’autunno: dall’Alto Adige al Lazio, dal Piemonte alla Sicilia, domenica 5 ottobre si terrà la quinta edizione di ‘Grapperie Aperte’, l’evento dedicato agli amanti della grappa, il distillato italiano per eccellenza. Saranno più di trenta le grapperie aperte tra Trentino, Alto Adige, Piemonte, Valle d'Aosta, Veneto, Lombardia, Friuli, Toscana e Sicilia.

“Grapperie Aperte è una manifestazione che ha come obiettivo quello di aprire le porte delle distillerie al pubblico – spiega Cesare Mazzetti, presidente dell’Istituto nazionale Grappa - in modo da consentire ai visitatori di conoscere da vicino il modo in cui si fa la grappa, uno straordinario prodotto che fa parte del bagaglio tradizionale culturale italiano dell’arte contadina e di quella di fare il vino. Ogni distillatore ha i suoi segreti, i suoi particolari alambicchi molto belli da vedersi: i visitatori potranno conoscere questo mondo da vicino domenica 5 otttobre”.

Ma non è solo grappa. La kermesse quest’anno ospiterà diverse iniziative collaterali, da mostre d’arte a degustazioni di prodotti tipici con originali abbinamenti enogastronomici.

In Piemonte, tra i tanti appuntamenti, in distilleria sarà dedicato spazio all’arte, ma anche a una mostra dedicata ai documenti antichi che trattano della distillazione. In Valle d'Aosta è il turno invece dell'insolita accoppiata grappa e prosciutto crudo locale, mentre in Lombardia terranno banco le torte a base di grappa. In Trentino, tra le tante iniziative, si terrà un corso di degustazione in chiave femmile; in Alto Adige è invece aperta ai visitatori la Galleria dei Sensi; in Veneto spazio agli amanti del camper che possono godere della festa del baccalà e delle grapperie aperte nello stesso giorno, ma non mancano i corsi di assaggio; in Friuli, infine, largo alle auto d'epoca.

Sostenendo la campagna governativa sulla sicurazza stradale, Grapperie Aperte incoraggia un visitatore per gruppo a non assaggiare per riportare a casa gli amici in sicurezza: i guidatori riceveranno un piccolo regalino da poter degustare a casa. Per l'elenco completo delle grapperie aperte e degli eventi speciali è possibile visitare il sito internet www.istitutograppa.org.

 

Pubblicità